Le giunzioni ad innesto sono costituite da due parti in alluminio che possono essere unite tra loro secondo il principio della classica connessione a coda di rondine per formare un collegamento ad accoppiamento di forza .

Le giunzioni ad innesto possono essere utilizzate nei settori più diversi. Dalle costruzioni strutturali in legno alla costruzione di mobili e alla realizzazione di interni fino alle pareti, ai tetti e ai solai è tutto possibile.

Fonte: GMV SC ZPPD 5’ 02/19
Fonte: GMV SC ZPPD 5’ 02/19

Ideale per giunzioni a scomparsa e in vista

Con le giunzioni ad innesto Würth si possono realizzare giunzioni sia a scomparsa sia in vista. Se le piastre di collegamento sulla trave principale e secondaria sono solo avvitate per piano, le giunzioni ad innesto sono visibili.
Per garantire la precisione dimensionale, si consiglia di realizzare i prefori per le viti di posizionamento.

Attenzione: il diametro del foro non deve essere mai maggiore del diametro del gambo filettato delle viti.

Con le giunzioni a scomparsa (collegamenti invisibili) è possibile collegare in modo semplice e veloce travi secondarie in legno e travi principali.

Fonte: GMV SC ZPPD 5’ 02/19
Fonte: GMV SC ZPPD 5’ 02/19

Portata

Per ogni portata esiste una speciale giunzione ad innesto. La seguente tabella vi aiuterà a scegliere la giunzione ad innesto giusta.

Fonte: GMV SC ZPPD 5’ 02/19
Fonte: GMV SC ZPPD 5’ 02/19

Potrete visualizzare in dettaglio e ordinare tutte le grandezze nel nostro Online Shop.

Vantaggi delle giunzioni ad innesto Würth

I vantaggi offerti dalle giunzioni ad innesto Würth sono molteplici:

  • Rapido montaggio di collegamenti portanti legno-legno
  • Netta riduzione dei tempi di montaggio grazie all’elevato grado di prefabbricazione
  • Soluzioni su misura e affidabili grazie alle numerose dimensioni
  • LScarico del peso in direzione parallela e ortogonale alle sollecitazioni di trazione e compressione in direzione di innesto
  • Trasmissione dei momenti possibile intorno a tutti i tre assi. Idoneità ai requisiti di protezione antincendio R30 e R60. Semplice calcolo standardizzato.

Avviso

La profondità di fresatura consigliata per la serie XS – M e per la serie L – XXL è rispettivamente di 1 mm e di 3 mm minore dello spessore totale di entrambe le piastre insieme. Si tenga presente che le viti più lunghe devono essere avvitate nel legno tagliato trasversalmente. A seconda del tipo di giunzione ad innesto, per poter garantire i valori caratteristici di portata specificati è necessario utilizzare le viti speciali di sistema conformi a quanto riportato nell’omologazione ETA-12/0067.

Utilizzando viti automaschianti di blocco di sistema, si possono fissare (se necessario) due piastre della giunzione ad innesto per impedire che si sollevino.

 

Viti speciali di sistema per giunzioni ad innesto

A seconda del tipo di giunzione ad innesto, per poter garantire i valori caratteristici di portata specificati è necessario utilizzare le viti speciali di sistema conformi a quanto riportato nell’omologazione ETA-12/0067.

Vite speciale di sistema per giunzioni ad innesto
Vite speciale di sistema per giunzioni ad innesto

Per fissare le travi (se necessario) contro il sollevamento, è possibile farlo utilizzando viti automaschianti di blocco di sistema.

 

Vite di blocco di sistema per giunzioni ad innesto
Vite di blocco di sistema per giunzioni ad innesto

Conclusione:

Le giunzioni ad innesto Sherpa® di Würth sono ideali per realizzare giunzioni a scomparsa e in vista e consentono di ottenere un elevato grado di prefabbricazione e quindi anche una netta riduzione dei tempi di montaggio.

 

Beitrag teilen auf:
Bloggt über Produktneuheiten, Anwendungsbeispiele und Tipps & Tricks | Écrit sur de nouveaux produits, des exemples d'application et des trucs et astuces | Scrive su nuovi prodotti, esempi di applicazione, consigli e trucchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here