Noi della Würth: Etienne Bourdin – Pit Grey

0
360

Etienne Bourdin, 35 anni, di Hérémence, piccolo borgo vicino a Sion, nel Vallese, lavora dal 2008 come venditore della Würth AG. Nella sua professione gestisce i suoi clienti di installazione, ma nella sua vita c’è ancora di più! Insieme al suo amico Vito, Etienne è il cantante pop/folk del gruppo Pit Grey.

Nel gennaio 2018, quando si è svolto l’evento annuale della Würth AG, Etienne ha entusiasmato i suoi colleghi con un concerto straordinario, esibendosi davanti a più di 450 persone.

Abbiamo incontrato Etienne per porgli alcune domande sulla sua vita di cantante e su come trova ispirazione per il suo lavoro.

 

Intervista con Etienne Bourdin:

 Qual è il nome della tua band?

Ho deciso di darle un nome personale per la mia musica personale: questo nome è Pit Grey “la marque grise”.

E la persona dalla penna magica nella nostra band è Vito!

Quando hai iniziato a fare musica (tu personalmente)?

Lo sto facendo ormai da un po’ di tempo. Ma 2 anni fa ho iniziato a farlo con l’obiettivo che un giorno avrei finito il mio album personale e avrei cantato le mie canzoni.

Da quanto tempo state facendo musica insieme?

Già da 2 anni.

Qual è il tuo lavoro principale?

Lavoro come venditore per l’azienda Würth AG e Vito è un autore, comico, cantante.

Chi scrive i testi delle canzoni?

Vito è colui che scava nella mia anima per riportare i pensieri e le sensazioni che voglio esprimere. Parliamo molto dei miei desideri personali, delle paure, delle angosce, delle gioie … e le trasforma in parole.

Puoi darci qualche informazione sulle responsabilità nella tua band?

Dipende da chi è più ispirato al momento… A volte lui (Vito) prende la sua chitarra e mi racconta l’idea che ha avuto il giorno prima e che potrebbe piacermi… E a volte mi viene in testa qualche accordo di chitarra e una storia di cui voglio parlare e iniziamo a creare una canzone su di essa. Ma alla fine dei conti io sono il cantante e lui è il chitarrista.

Chi o cosa ti ispira (forse altri musicisti / band)?

Mi ispirano il mio dolore e le mie preoccupazioni… la musica è come la psicanalisi in cui Vito è il mio psichiatra…

Ma mi ispirano anche Damian Rice e altri cantanti/cantautori come James Blunt, Eddie Vedder e Bon Iver.

Hai già fatto qualche concerto? Se sì, dove?

Veramente mai come Pit Grey e con la nostra musica.

Quali sono i tuoi piani per il futuro (riguardo alla tua musica)?

Penso che sia ora di iniziare a suonare dal vivo e a registrare un album completo.

Vuoi dire qualche altra cosa?

Grazie per il vostro interesse e spero che la mia musica vi piaccia!

 

Grazie mille!

 

Al canale YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UCp6GWBkIMDc0rB9YcOoSNlg

 

L’impegno di Würth per la musica

Oltre all’impegno in campo artistico, sportivo e per i portatori di handicap, Würth sostiene anche la musica e presenta personaggi internazionali al Würth Open Air. Dal suo debutto nel 1997, il festival che si tiene annualmente a Künzelsau/Germania offre un mix di diversi stili musicali come classico, rock, pop, hip hop con artisti famosi come Sting, Culcha Candela, Die Fantastischen Vier e Cro. Nel 2018 saranno presenti da band famose come Sunrise Avenue, Fritz Kalkbrenner, Glasperlenspiel, Max Giesinger, Tom Gregory e molte altre.

 

Beitrag teilen auf:
Bloggt über Produktneuheiten, Anwendungsbeispiele und Tipps & Tricks | Écrit sur de nouveaux produits, des exemples d'application et des trucs et astuces | Scrive su nuovi prodotti, esempi di applicazione, consigli e trucchi.